In Italia il settore delle costruzioni cala del 15,1%: è il peggior dato dell'unione

Brutte notizie per il settore edilizio in Italia. Se i dati diffusi dall'eurostat sulle costruzioni in europa sono negativi per tutto il continente -con una flessione del 5% nell'eurozona e del 5, 1% nell'europa dei 27- nel nostro paese la caduta su base annuale detiene il record negativo: -15, 1%. Su base mensile il settore delle costruzioni nel nostro paese è caduto di un 4, 4% dopo il segno positivo (+10, 1%) di marzo

Il settore edilizio registra un brusco calo interannuale anche in slovacchia (-15, 1%), spagna (-14, 6%) portogallo (-14, 3%) e slovenia (-14, 1%). Il comparto delle costruzioni è cresciuto in romania (+22, 8%), polonia (+9, 7%) e svezia (+4, 3%). Mentre per quanto riguarda i dati mensili nell'eurozona, quanto nell'europa dei 27, la caduta è stata rispettivamente del 2, 7% e dell 7, 3%

Zostaw Swój Komentarz

Please enter your comment!
Please enter your name here